mercoledì 15 dicembre 2010

A Natale: regala l'Arte o mettila da parte!

METTI SOTTO L'ALBERO PACCHETTI DAL CONTENUTO INSOLITO!
E SOSTIENI IL SOSTENIBILE...

TI ASPETTIAMO IN VIA RIALTO 4/B A BOLOGNA
PRESSO TERRAROSSA TERRAVERDE

ACQUISTANDO UN COUPON CORSI DA REGALARE AI TUOI CARI, POTRAI PROMUOVERE LA CULTURA E L'AMBIENTE 
 
TROVERAI DA SCEGLIERE APPESI ALL'ALBERO TATTILE...
...DONI UTILI E DIVERTENTI...  
CORSI E PERCORSI
di...

CERAMICA
PATCHWORK
GIARDINAGGIO E TERRAZZAGGIO
 
CUCINA STORICA E CONTEST COOKING
RACCOLTA E RICONOSCIMENTO ERBE SPONTANEE...
COCCOLE PER L'ANIMA! (MASSAGGI E SPAZIO DEL SE')
FOTOGRAFIA REFLEX
PERCORSI LABORATORIALI PER BAMBINI ISPIRATI ALLA 
NATURA E ALLA DIDATTICA DELL'ARTE DI
BRUNO MUNARI

dal 6 dicembre
orari al pubblico 10h - 13h / 16h - 18h

In un'epoca in cui il consumismo deve necessariamente lasciare il passo a nuovi stili di vita, l'associazione Terrarossa Terraverde suggerisce di mettere sotto l'albero pacchetti dal contenuto insolito: doni utili e divertenti, corsi e percorsi proposti dall'associazione stessa in collaborazione con professionisti che Terrarossa Terraverde sostiene e promuove.
Regala l'arte o mettila da parte” suggerisce molteplici tipologie di corsi per adulti come la ceramica o il patchwork, percorsi di cucina storica, corsi di giardinaggio e terrazzaggio ed anche percorsi laboratoriali per bambini che si ispirano al metodo di didattica dell'arte di Buno Munari.

Come e dove
Presso l'associazione Terrarossa Terraverde in via Rialto 4/b si potrà acquistare un “pacchetto/busta” contenente un buono per il corso o percorso che si é scelto e che potrà essere speso da chi lo riceverà entro l'estate. Ad esempio: la zia é appassionata di cucina? Quest'anno troverà sotto l'albero una busta personalizzata all'interno della quale ci sarà il buono per un corso di cucina. In un secondo tempo la zia contatterà l'associazione per accordarsi sui tempi e le modalità senza mai dover parlare di costi!

Perche'
Questa proposta nasce dall'idea che un buon modo per far circolare il denaro in modo etico e sostenibile sia appunto sostenere il lavoro di qualità e di contenuto e che regalare un momento di divertimento e cultura a chi si ama sia un vero ed originale pensiero natalizio.

lunedì 13 dicembre 2010

Guarda Guarda...che si vede?!

terrarossa terraverde
presenta

GUARDA GUARDA CHE SI VEDE?!
Laboratorio di fotografia per bambini dai 7 ai 9 anni 
a cura del fotografo Marco Ziglioli.

LEZIONE APERTA GRATUITA
SABATO 18 DICEMBRE 2010 ore 15.00


LA FOTOGRAFIA E' MAGICA!

LO STUPORE DI VEDERE RACCHIUSO IL MONDO CHE CI CIRCONDA IN UNA SCATOLA, DESTERÀ SEMPRE MERAVIGLIA! PASSO DOPO PASSO, ATTRAVERSO UN PERCORSO INTERATTIVO, SCOPRIREMO COME È NATA LA FOTOGRAFIA E COSTRUIREMO LE “ANTENATE” DELLA MODERNA MACCHINA FOTOGRAFICA: LE CAMERE OSCURE.

Info e prenotazioni: 
Terrarossa Terraverde 
051.4847420 
335.5356061
terrarossaterraverde@libero.it

lunedì 6 dicembre 2010

IL CORPO CHE CANTA - seminario sull'uso della voce e sullo sblocco posturale

IL CORPO CHE CANTA - LA SCOPERTA DELLA VOCE”
Silvia Rasconà, cantante e vocal trainer presenta il corso di tecnica vocale, respirazione diaframmatica e lavoro di propriocezione per liberare la voce, consigliato ad attori, vocalist e cantanti.


Venerdì 10 dicembre alle ore 19.00 presso Terrarossa Terraverde via Rialto 4/b
presentazione ad ingresso libero
Domenica 12 dicembre presso Leggere Strutture Factory in via Ferrarese 169
Seminario formativo di gruppo dalle 9.30 alle 13.30 
Un seminario di gruppo per trovare la voce naturale libera da tensioni muscolari ed emotive attraverso un lavoro di propriocezione e respirazione diaframmatica per un utilizzo corretto ed espressivo della voce, allo scopo di una manutenzione dello strumento fonatorio e di una comunicazione efficace. Adatto ad Insegnanti, docenti, attori, cantanti, rappresentanti e tutti coloro che utilizzano la voce in e per il pubblico.
Per saperne di più potete trovare in libreria il libro "La Voce Naturale" Immagini e pratiche per un uso efficace della voce e del linguaggio di Kristin Linklater - Ellint Edizioni
Il seminario verrà attivato con un numero minimo di 6 iscritti.
Prenotazione entro e non oltre il 30 Novembre.
I primi 6 iscritti sia al seminario che al massaggio somatique avranno diritto ad uno sconto del 15% sul costo totale. Il costo del corso è di 65 euro più tessera associativa di 7 euro, il costo della sessione individuale è di 65 euro. Per coloro che faranno corso + sessione individuale il costo sarà di euro 120 + tessera associativa.
Nei giorni 10 ed 11 dicembre sarà possibile fare a completamento del lavoro del seminario con sedute individuali coaudiuvate dal Massaggio Somatique (agisce sulle somatizzazioni di ansia e stress, drenante e posturale al contempo, riallinea, decontrae e rilassa), con annessa dinamica corporea e respirazione diaframmatica, al fine di utilizzare al meglio la voce, eliminando tensioni muscolari che si oppongo alla stessa ed ossigenando tutto il corpo.

lunedì 29 novembre 2010

TERRA DEL SUD

Gli Italiani, oltre alla passione  per la buona cucina, hanno sviluppato una maggiore sensibilità verso l’ambiente (ed i cibi genuini) e l’etica (es. utilizzare materie coltivate senza lo sfruttamento dei Paesi più poveri). Come conciliare etica e amore per l’ambiente con la buona cucina ? Semplice, con una cuoca di una volta... quindi bio-equo e solidale! Maria Antonietta Ficano che promuove la cucina storica siciliana, che quindi ha l'occhio puntato verso la tradizione e la storia letteraria, con un’attenzione particolare all’utilizzo di prodotti biologici, del commercio Equo e Solidale e a Chilometro Zero

I menù ed i piatti preparati da Maria Antonietta cambiano in base alle stagioni; uno dei principi della cucina mediterranea vera, é proprio il rispetto della stagionalità delle materie prime: seguendo i ritmi dalla natura e delle stagioni é possibile garantire la qualità dei prodotti utilizzati, la loro genuinità e freschezza.
Ce n’é per tutti i gusti: i menù spaziano con possibilità di incrociare e combinare i diversi piatti tra loro.
Se amate la buona tavola ed avete anche a cuore la vostra salute e quella di popoli meno fortunati del nostro, convertitevi alla cucina bio-equo solidale e provate ad assaggiare e a preparare le specialità di Maria Antonietta!

TERRA DEL SUD – A SCUOLA DI CUCINA STORICA
A cura di Maria Antonietta Ficano
5 e 12 Dicembre 2010
La storia culinaria della terra siciliana che, con il suo immenso bagaglio di ricette, racchiude in sé i tratti distintivi della cultura gastronomica mediterranea. Un percorso legato alle vicende storiche e culturali dell’Isola, nonché alle sue tradizioni religiose e spirituali.
Un percorso interessante fra la memoria e la tecnica culinaria.


  • 5 dicembre 2010 – dalle 15:00 alle 19:00 “LA CUCINA DEL GATTOPARDO a tavola con l'aristocrazia siciliana”

  • 12 dicembre 2010 – dalle 15:00 alle 19:00 “LA CUCINA DEI MALAVOGLIA ovvero la cucina dei poveri cristi”

I corsi si terranno presso il Ristorante MALAZENI – Cucine povere dal mondo, via Mascarella 84/d, Bologna.
costo euro 120 per entrambi gli incontri + tessera associativa
Ogni partecipante riceverà un pacchetto didattico composto da una dispensa con tutto il materiale corsistico, un grembiule e il diploma di partecipazione. 
Inoltre, il 5 e il 12 Dicembre, sarà possibile cenare presso il Ristorante Malazeni – Cucine povere dal Mondo assaporando i piatti della tradizione siciliana legati ai temi trattati durante le ore di corso.
Il costo dei due incontri è di € 120 + tessera associativa di € 10 - Dopo la preparazione i partecipanti potranno degustare la cena preparata, il pasto è compreso nel costo del corso.
Per amici e parenti o interessati sarà possibile venire a degustare le pietanze con un costo modico della cena.
Info ed iscrizioni 051 4847420 - 340 4725770 

lunedì 15 novembre 2010

TERRAROSSA TERRAVERDE ALLA FESTA DEGLI ALBERI!

Troverai più nei boschi che nei libri
Bernardo da Chiaravalle XII secolo

BOLOGNA 13 - 28 Novembre
Nell’ambito della FESTA NAZIONALE DEGLI ALBERI DEGLI ALBERI 2010, promossa dal Ministero dell'Ambiente (http://giornatadellalbero.minambiente.it/), il Settore Ambiente del Comune di Bologna promuove anche questa anno una nuova e lunga edizione della Festa degli Alberi che si svolgerà dal 13-28 Novembre, con una serie di eventi ed iniziative in città al fine di diffondere la cultura arborea a Bologna.
Nell'ambito di tale manifestazione l'Associazione Terrarossa Terraverde, realtà divulgativa ed educativa, particolarmente legata alla diffusione della cultura degli alberi, alla didattica ambientale e dell'arte, pro- muove attività ed eventi consolidati a Bologna, strettamente legati alla relazione tra gli uomini e gli alberi e performance come Magie Arboree che, da sempre, Terrarossa Terraverde promuove sul territorio bolognese insieme all'associazione Damanhur Bologna alla quale, in questa occasione speciale, si affiancherà il circolo lettura Nuova Bottega dell'Elefante, con il gruppo di lettura espressiva guidato da Margaret Collina.

"Io, la fiammeggiante luce della saggezza divina,
Io accendo la bellezza delle pianure,
Io rendo spumeggiante l'acqua.
Io do fuoco al sole e alle stelle,
Con saggezza dispongo tutto al posto giusto.
Io adorno la terra.
Io sono la brezza che nutre le piante.
Io sono la pioggia nata dalla rugiada
Che fa ridere l'erba
Con la gioia della vita.
Io chiamo a raccolta le lacrime, aroma del sacro lavoro.
Io sono il desiderio della bontà.

Hildegarda di Bingen (1098-1179)

Terrarossa Terraverde vi da appuntamento a:

LUNEDI 22 NOVEMBRE 2010 ore 21.15: Le letture sugli Alberi alla Nuova Bottega dell'Elefante presso Circolo Pavese - via del Pratello 53. La Bottega dell'Elefante è un'associazione formata da un gruppo di cittadini che promuove la lettura pubblica e il dialogo, a partire dai testi come costume civile e democratico. Isabella Guerrini, eco-paesaggista ed educatrice ambientale di Terrarossa Terraverde legge brani estratti da Da cosa nasce cosa di Bruno Munari ed. Laterza e da La Botanica di Leonardo di F. Capra ed. Aboca.
 
SABATO 27 NOVEMBRE 2010 ore 11:00: “LE MILLE VITE DELL’ALBERO” presso l’Urban Center. Un laboratorio, a cura di Terrarossa Terraverde, tutto dedicato al recupero del legno con l’artista Arch. Riccardo Pagnanelli / Riciclò che presenta Dal pallet al tavolino: come far rivivere il legno. Workshop per adulti e bambini dai 6 ai 12 anni. L'artista, designer ed architetto Riccardo Pagnanelli, in arte Ric-iclò, da tempo impegnato nel- la progettazione e realizzazione di mobili nati dalla trasformazione di "bancali" in legno recuperati in discarica, metterà a disposizione le proprie competenze conducendo un workshop dedicato al recupero del legno che avvicinerà adulti e bambini al mondo dell'arte del riciclo. Gratuito, su prenotazione, posti limitati. Urban Center - piazza Nettuno, 3 Info e prenotazioni tel. 335 5356061
terrarossaterraverde@libero.it


SABATO 27 NOVEMBRE 2010 ore 16:00: “LUNA, L’ALBERO GIGANTE DI STAFFORD” presso l’Urban Center. Milena Fraccari, responsabile italiana del progetto What’s your Tree - Engage Network, in collaborazione con Terrarossa Terraverde, introduce la proiezione del documentario che racconta l’incredibile storia di Julia Butterfly Hill e del suo coraggio nel proteggere un’antica sequoia di 2.000 anni nel nord della California. Ha vissuto su Luna, il nome dell’albero, per oltre due anni, riuscendo alla fine a salvarla dall’abbattimento e a portare all’attenzione del mondo intero il problema della deforestazione. Questo video, che racconta i primi 100 giorni di Julia su Luna con interviste e riprese dirette, è più di una semplice storia di una donna e della sua azione rivoluzionaria per salvare una foresta. E’ la storia di un’intera comunità di attivisti che si unirono per salvare qualcosa di magico.
Ingresso libero. Urban Center - piazza Nettuno, 3. Info tel. 340 7727549
terrarossaterraverde@libero.it


DOMENICA 28 NOVEMBRE 2010 ore 11:00;MAGIE ARBOREE: ALBERI DELL’IMMAGINARIO”via Broccaindosso. Un breve viaggio alla scoperta dei miti legati a due preziosi esemplari arborei nei giardini bolognesi di due grandi interpreti dell’arte poetica e visiva: il melograno di Giosuè Carducci e l’ulivo di Giorgio Morandi. Passeggiata a cura di Terrarossa Terraverde e dell'Associazione Damanhur Bologna. Una passeggiata che promette un viaggio nei giardini bolognesi di due grandi interpreti dell'arte poetica e visiva, un incontro guidato dall'ecopaesaggista Isabella Guerrini, che svelerà i segreti ed i miti legati dei due alberi. Nel giardino di casa Carducci, dove si arriverà al termine della passeggiate, si potrà ascoltare la voce degli alberi a cura di Plinio Zamboni e la voce di Margaret Collina che leggerà alcune poesie del poeta come Musiche d'Albero. L'esercizio di facilitazione all'ascolto sarà condotto da Silvio Nuvola.
In collaborazione con il Gruppo Lettura Espressiva guidato da Margaret Collina, La Nuova Bottega dell’Elefante, Casa Carducci. Gratuito, su prenotazione. Appuntamento in via Broccaindosso, 20. In caso di maltempo l'evento verrà realizzato presso Casa Carducci - piazza Carducci 5 Bologna.
Info e prenotazioni tel. 340.7727549
terrarossaterraverde@libero.it

mercoledì 10 novembre 2010

OPEN DAY - SCUOLA SEMI E RADICI

terrarossa terraverde
presenta
S. e R. SEMI e RADICI

OPEN DAY - MATTINO GRATUITO APERTO AGLI INTERESSATI: 
13 NOVEMBRE 2010 dalle 9.30 alle 13 
(su prenotazione max 40 posti disponibili 051.4847420 -340.7727549)

Ecosistemica: Guardare insieme oltre le cose


13 - 14 NOVEMBRE 2010 APERTURA SCUOLA - PRIMO MODULO
BOLOGNA - VIA CASTELLATA 10/A - PRESSO CENTRO YOGA OM
SCUOLA AD INDIRIZZO ECOSISTEMICO
PER GENITORI, EDUCATORI E FORMATORI 
COUNSELING ECOSISTEMICO 


PER I PRIMI DIECI ISCRITTI IL COSTO DEL CORSO SARA' DI € 1.200 ANNUI 
BLOCCATO PER TUTTI I TRE ANNI PREVISTI DALLA FORMAZIONE
  • Per coloro che volessero iscriversi ai singoli moduli con il riconoscimento di titolo formativo singolo, il costo è di € 250 iva inclusa. 
  • Per coloro che invece volessero partecipare alle singole giornate per le attività previste il costo è di € 100 al giorno. Non verrà rilasciato alcun titolo.
  • Per gli iscritti alla scuola Accademia di Stefano Silvestri verranno applicate tariffe conformi ai costi della scuola nel resto d'Italia.
Adolescenza Condivisa
VIDEO
realizzato da Terrarossa Terraverde ed Orto dei Giusti di Syusy Blady
progetto di Terrarossa Terraverde
col contributo del quartiere Santo Stefano
in collaborazione con 
Damanhur Education
Scuola di counseling Accademia L.U.C.E. di Stefano Silvestri
Centro Yoga Om 
Perchè una scuola per genitori? 
Nasce per favorire la comprensione e trovare gli strumenti per affrontare e risolvere la complessità della vita, che la società attuale, privata del rapporto con la natura, propone oggi ai bambini, ai ragazzi e alla famiglia. La scuola ecosistemica si propone, recuperando il rapporto con la natura, di diventare il luogo  speciale per approfondire  ed affrontare in maniera supportiva, tematiche ordinarie o eccezionali della vita di genitori ed educatori. Lo scopo è quello di confrontarci e supportare con degli strumenti idonei di cui tutti possono dotarsi.

sabato 6 novembre 2010

Lezione di prova gratuita corso di Teatro condotto da Tita Ruggeri

7  novembre 2010 0re 20.00
L'attrice Tita Ruggeri http://it.wikipedia.org/wiki/Tita_Ruggeri presenta la lezione di prova gratuita “SIPARIO!” 
 Il movimento, la concentrazione, la respirazione, l’emissione della voce, l’improvvisazione.

Un laboratorio teatrale che l'attrice bolognese condurrà tutte le domeniche fino ad aprile 2011, a cura di Terrarossa Terraverde

presso Leggere Strutture Factory - via Ferrarese n. 169, Bologna
Bus 25 dalla Stazione centrale - fermata Casaralta dopo p.zza Unità

martedì 2 novembre 2010

Appuntamento rimandato a dicembre

Siamo a comunicare con dispiacere che l'iniziativa gratuita "Il Corpo che canta", prevista per il 3 NOVEMBRE ore 19.00
a cura di Silvia Rasconà,
cantante e vocal trainer,

è stato rinviata al prossimo mese di dicembre.

Vi terremo aggiornati rispetto alla data esatta di nuova presentazione, con la data del seminario per approfondire le tecniche di contatto con la propria voce naturale, e con le date previste per gli appuntamenti individuali con il massaggio somatique, il massaggio che sblocca tutti gli impedimenti della voce e ne esalta gli aspetti profondi.

Una possibile data eventuale potrebbe essere fissata nei primi giorni di dicembre. Aspettiamo i vostri riscontri per capire meglio le vostre disponibilità.


Chiamateci al numero 340.7727549 o scriveteci via e-mail a terrarossaterraverde@libero.it

giovedì 14 ottobre 2010

Terr'arte

Terrarossa Terraverde presenta "Terr'arte" Spazio d'arte contemporanea sostenibile

Terr'arte nasce dall'idea di "sostenibilità", propria del messaggio che Terrarossa Terraverde sta diffondendo attraverso le proprie iniziative. Il progetto vuole proporre dunque, un modello di attività artistica compatibile, in tutti i suoi aspetti, con le esigenze dell'artista stesso il cui obbiettivo  non è solo quello di far conoscere la propria arte ma anche quello di fare del proprio lavoro un mestiere riconosciuto.
Proprio per questo Terr'arte propone all'artista, oltre all'esposizione delle proprie opere, anche la possibilità di entrare a far parte dei progetti che l'Associazione sviluppa con il sostegno delle realtà pubbliche e private con cui collabora. 


Punto focale del percorso che Terr'arte propone all'artista é la possibilità di mettere a disposizione le proprie competenze nell'ambito educativo, organizzando percorsi didattici e/o workshop finalizzati alla divulgazione del mezzo artistico come strumento di apprendimento soprattutto di tematiche legate alla conoscenza ed al rispetto dell'ambiente e della natura: “Se ascolto dimentico, se vedo ricordo, se faccio capisco” soleva dire l'artista e designer Bruno Munari al cui metodo “Giocare con l'arte” si ispirano le attività didattiche di Terrarossa Terraverde. 
Il nostro obiettivo è quello di creare un’interazione stretta tra l’artista e il pubblico. Tra le varie attività, Terr'arte propone workshop innovativi condotti dall'artista stesso che avrà così la possibilità di condividere il proprio lavoro con il pubblico il quale, a sua volta, si avvicinerà al metodo creativo attraverso l'esperienza diretta.
La sfida del nostro progetto è quella di far conoscere e concepire l’arte contemporanea, ed in particolare l'arte “sostenibile”, nel suo aspetto più intimo e vero, garantendone la diffusione attraverso attività dinamiche e di scambio con il territorio.
info su http://terrartebologna.blogspot.com/
terrartebologna@gmail.com

sabato 2 ottobre 2010

Nuovo anno, nuovi spazi, nuove idee....

Stiamo completando la programmazione delle iniziative autunnali... fra le quali la corsistica ed i laboratori sull'arte e la natura per ragazzi ed adulti.... l'avvio delle manifestazioni di Terr'Arte, mostre e contest sull'arte che ha cuore la natura ed il riciclo... l'apertura nel nuovo spazio Terra Terra, dedicato alle iniziative e alle pratiche olistiche, con molti professionisti a disposizione su appuntamento, che si occuperanno della vostra salute e della cura nel senso più ampio del termine. Stiamo facendo inoltre partire il progetto della Scuola per Genitori ed educatori, si chiamerà S. e R. Semi e Radici...

Come vedete non ci annoiamo e non vi faremo annoiare...!!!

Vi invitiamo a seguirci spesso nel sito perchè soprattutto nel mese di novembre ci aspettano delle belle novità... nel frattempo in questo mese avremo molte occasioni di confrontarci con il pubblico e coloro che ci seguono da tempo. Consultate le pagine Eventi e Corsi, dove troverete le iniziative e le presentazioni ad ingresso libero previste in ottobre ed i programmi dei corsi, perchè abbiamo l'occasione di avere ospiti illustri e collaborazioni con persone meravigliose che avremo il piacere di presentare e far conoscere al pubblico che ci segue da tempo.

Ultimo appuntamento con il Campionato dei Cuochi....

CAMPIONATO DEL MONDO DEI CUOCHI BOLOGNESI – PRIMA EDIZIONE”

Dal 28 agosto al 18 settembre 2010, quattro sabati di cucina situazionista a Bologna

 

Rassegna a cura di Terrarossa Terraverde

Sponsor tecnico Ballarini

http://www.ballarini.it/

 


Bologna, 18 settembre 2010
Terrarossa Terraverde saluta la Prima Edizione del “Campionato del Mondo dei Cuochi Bolognesi”! Le quattro serate di cucina situazionista, che hanno visto le cuoche creative di Culinaria©, Anna Roberti, Elisa Mazzola ed Elisabetta Degli Esposti Merli (in arte Funkyzdaura) alle prese con quattro gruppi di sfidanti, hanno animato gli spazi del Malazeni e richiamato centinaia di curiosi. 


Ciascuno dei quattro appuntamenti ha avuto un tema centrale al quale tutti i cuochi in gara si sono ispirati con molteplici portate, dando spazio alla propria creatività. Presentati piatti tipici bolognesi e di tutta la tradizione italiana, al “Campionato del Mondo dei Cuochi Bolognesi” si sono rispettate regole molto ferree, a partire dall’importo dedicato all’acquisto degli ingredienti segreti, non superiore ai 25 euro per ogni squadra in gara. 



I novelli cuochi hanno poi scelto di acquistare, in linea con l’etica professionale di Terrarossa Terraverde, prodotti a km zero, di stagione e biologici. Rispettati questi diktat e ben accetti tortellini e lasagne, la giuria, composta da noti chef nazionali, è stata stupita da piatti originali di fresca invenzione.

Situazioni come "Il piatto che inganna" o “L´arte della seduzione" hanno stimolato la fantasia dei partecipanti che hanno proposto, in ogni serata, un eclettico mix tra cucina tradizionale e cucina creativa, opportuno per sfatare alcuni miti culinari!

Complice degli ottimi risultati ottenuti in termini di sperimentazioni gastronomiche e creative, l’occhio attento dello Staff di Chef d’eccezione, tra i quali lo Chef Sergio Maria Teutonico, la Chef Monica Cuniberti e Francesca Bono e Sofia Pizzo di Communeating, che, dopo un’accurata valutazione, ha premiato i più petroniani ai fornelli!

Dopo il successo della Prima Edizione, Terrarossa Terraverde vi da a tutti appuntamento alla prossima estate bolognese con la Seconda Edizione del “Campionato del Mondo dei Cuochi Bolognesi”, rassegna di prelibatezze situazioniste!
TERRAROSSA TERRAVERDE
via Rialto 4/b, 40124 Bologna
051 4847420
terrarossaterraverde@libero.it
http://www.terrarossaterraverde.blogspot.com/

venerdì 17 settembre 2010

Serata di conclusione dell'edizione Campionato del Mondo dei Cuochi Bolognesi 2010 - sorprese e cotillon

Rassegna a cura dell’Associazione Terrarossa Terraverde
Questo sabato 18 settembre vi aspettiamo con l’ultimo appuntamento del “Campionato del Mondo dei Cuochi Bolognesi” dal tema “CITAZIONI GASTRONOMICHE” che vedrà tra i giurati d’eccezione lo Chef Sergio Maria Teutonico direttamente dalla trasmissione “Chef per un giorno” di LA7 e Francesca Bono e Sofia Pizzo di Communeating. Spazio Malazeni in via Mascarella 84/d a Bologna, data della Rassegna Bologna Estate 2010 - palinsesto estivo di iniziative con il contributo del settore Cultura - Comune di Bologna.

Come sempre la serata è ad ingresso libero. Dalle 19 sarà possibile anche degustare le cucine povere dal mondo nell'aperitivo di Malazeni.
Vi aspettiamo per fare di voi dei fortunatissimi giurati.

Sponsor tecnico della manifestazione, contribuendo al premio in palio... la Ditta Ballarini che ha offerto 4 set di pentole da capogiro.

mercoledì 15 settembre 2010

Terzo appuntamento del “Campionato del Mondo dei Cuochi Bolognesi 2010 – Prima edizione”

Rassegna a cura dell’Associazione Terrarossa Terraverde
SABATO 11 settembre scorso la TERZA TAPPA del “Campionato del Mondo dei Cuochi Bolognesi”, tenutasi nello Spazio Malazeni in via Mascarella 84/d a Bologna, data della Rassegna Bologna Estate 2010 - palinsesto estivo di iniziative con il contributo del settore Cultura - Comune di Bologna.

 


"L’ARTE DELLA SEDUZIONE" è stato il tema della serata di cucina situazionista che ha visto le cuoche creative di Culinaria© alle prese con un gruppo con due gruppi di sfidanti, aspiranti campioni del mondo della cucina bolognese. Ebbene si, questa volta, padrone della serata, un format diverso: gli aspiranti cuochi sono stati selezionati in diretta tra il pubblico presente in sala!

La sfida tra le due squadre capeggiate dalle cuoche di Culinaria©, dopo le perplessità iniziali è stata giocata con assoluta bravura e creatività da tutti i partecipanti!
La “seduzione” è stata la linea guida dei piatti eclettici e gustosi presentati al pubblico e alla giuria d’eccezione!
Appuntamento al prossimo sabato 18 settembre con l’ultimo appuntamento del “Campionato del Mondo dei Cuochi Bolognesi” dal tema “CITAZIONI GASTRONOMICHE” che vedrà tra i giurati d’eccezione lo Chef Sergio Maria Teutonico direttamente dalla trasmissione “Chef per un giorno” di LA7 e Francesca Bono e Sofia Pizzo di Communeating.

IGOR SIBALDI A BOLOGNA - conferenza gratuita 5 ottobre 2010

Conferenza gratuita il 5 ottobre ore 20.30
Sala Conferenze Quartiere Santo Stefano
via Santo Stefano 119 - Bologna
LE STRUTTURE SUPERIORI DELLA PSICHE. ANGELI, SPIRITI GUIDA
e presentazione dell'ultimo libro ...
IL LIBRO DELLE EPOCHE - 2012 - LA FINE DEL CICLO DI RIBELLIONE
ED. FRASSINELLI

E' ancora possibile partecipare al seminario formativo
di Igor Sibaldi 
I MAESTRI INVISIBILI
Seminario aperto a tutti 
16 -17 ottobre 2010 –
sabato e domenica 9.30-19 con pausa pranzo


Il corso si svolgerà a Bologna presso il centro yoga Om in via Castellata 10/A
costo del seminario euro 180
info: terrarossaterraverde@libero.it – 051.4847420

Le funzioni superiori dell’Io, che Igor Sibaldi chiama Maestri Invisibili, sono autentiche estensioni delle nostre capacità di intuizione, di immaginazione e di orientamento in dimensioni temporali e spaziali più vaste e più profonde di quelle comunemente note. Ognuno dispone di questo prezioso aiuto per orientare in modo armonico le proprie potenzialità di espansione e di crescita personale. Il seminario insegna ad aprire e chiudere il contatto con tali "funzioni dell’anima", mantenendo una completa lucidità di coscienza. Si apprendono tecniche di messa a punto delle percezioni sottili; la costruzione del percorso mentale e degli strumenti fisici e simbolici di accesso alla dimensione dei Maestri Invisibili; l’attivazione e l’allenamento delle proprie energie spirituali per la formulazione ragionata di desideri, obiettivi, domande – e per sviluppare il CORAGGIO di ricevere risposte e indicazioni precise dalle strutture superiori della psiche.
Igor Sibaldi è scrittore, studioso di teologia e storia delle religioni. Ha pubblicato numerosi romanzi e saggi sullo sciamanesimo, sui testi sacri e in particolare sul fenomeno degli"Spiriti Guida". Su argomenti di mitologia e di psicologia del profondo tiene regolarmente conferenze e seminari in tutta Italia dal 1997. Ha pubblicato, tra gli altri, I Maestri Invisibili (Mondadori); Il frutto proibito della conoscenza (Frassinelli); L’arca dei nuovi Maestri (Frassinelli), Il mondo invisibile (Frassinelli), Libro degli Angeli (Frassinelli), oltre a numerosi saggi di storia della religione e a nuove traduzioni del libro della Genesi (La creazione dell’universo, Sperling e Kupfer) e dei Vangeli (Il Codice segreto del Vangelo, Sperling e Kupfer). Quest’anno è uscito un suo nuovo romanzo, Quando hai perso le ali (Frassinelli), che ha per protagonisti figure mitologiche e Dei, coinvolti negli eterni conflitti tra il conformismo del mondo adulto e il bambino interiore.

giovedì 9 settembre 2010

Magie arboree piovose!

L'appuntamento delle Magie Arboree di quest'oggi è stato annullato a causa delle instabili condizioni meteo e rimandato a domenica 12 settembre:

GLI ALBERI DELLE RELIGIONI
GIOVEDÌ 9 SETTEMBRE ORE 17.30 (spostata al 12 settembre)

PARCO DI VILLA GHIGI
INGRESSO ANGOLO VIA DI GAIBOLA, VIA DEL GENIO, BOLOGNA
BUS 52 DA PIAZZA CAVOUR


Per chi vuole l'esperienza delle magie arboree a Villa Ghigi sarà replicata domenica 12 sempre alle 17.30.

Vi aspettiamo amici degli alberi...

...con una serata dedicata agli alberi, ai miti e alle erbe condotta dagli esperti Isabella Guerrini, Silvio Nuvola e Plinio Zamboni.
Gli alberi dei boschi, dei parchi e dei frutteti hanno molto da raccontarci... abbracciamo insieme questi grandi giganti usando la scala dei miti,avventurandoci in un percorso magico e ricco di insegnamenti.
Ingresso a pagamento euro 10 con prenotazione al numero 340.7727549 o allo 0514847420 segreteria telefonica.

Secondo appuntamento del “Campionato del Mondo dei Cuochi Bolognesi 2010 – Prima edizione”

Rassegna a cura dell’Associazione Terrarossa Terraverde

 

Sabato 4 settembre "COLORI DA BERE COLORI DA MANGIARE" il secondo appuntamento della rassegna estiva "Campionato del Mondo dei Cuochi Bolognesi".

 

Questa settimana genitori vs figli!


La gara é stata avvincente e all'ultimo mestolo ma i giurati, tra i quali la Chef Monica Cuniberti di CasaMonica, non hanno avuto dubbi: i figli hanno vinto aggiudicandosi il quasi totale consenso!!!


Aiutati dalle cuoche creative di Culinaria
© i ragazzi hanno trionfato proponendo alla giuria 2 piatti gustosi... e colorati: spaghetti cotti nel vino accompagnati da una delicata salsa di zucchine e mangia e bevi al pesto.

 

Vi asppettiamo sabato 11 settembre presso lo Spazio Malazeni in via Mascarella 84/d per il prossimo appuntamento di cucina situazionista dal titolo "L'ARTE DELLA SEDUZIONE"!

mercoledì 1 settembre 2010

Primo appuntamento del “Campionato del Mondo dei Cuochi Bolognesi 2010 – Prima edizione”

Rassegna a cura dell’Associazione Terrarossa Terraverde

SABATO 28 agosto scorso la PRIMA TAPPA del “Campionato del Mondo dei Cuochi Bolognesi”, tenutasi nello Spazio Malazeni in via Mascarella 84/d a Bologna, data della Rassegna Bologna Estate 2010 - palinsesto estivo di iniziative con il contributo del settore Cultura - Comune di Bologna.


"IL PIATTO CHE INGANNA" è stato il tema della serata di cucina situazionista che ha visto le cuoche creative di Culinaria© alle prese con un gruppo di sfidanti, aspiranti campioni del mondo della cucina bolognese.
La sfida, che ha visto la presentazione di Tita Ruggeri e tra i giurati d'eccezione lo chef Lorenzo Maria Barsotti, l’enologo Francesco Barsotti e lo scrittore Stefano Benni, è stata giocata da entrambe le squadre con assoluta bravura e creatività!

Dopo due ore circa di affanni, racconti e tanto divertimento la giuria, tra cui una componente del pubblico in sala, ha decretato vincitori, con uno scarto di un punto, i cuochi non professionisti che si sono dunque aggiudicati il titolo dei più petroniani ai fornelli! Questi, hanno sorpreso tutti con il carattere eclettico e casalingo dei tre piatti presentati per l’occasione. Il merito anche, degli ingredienti rigorosamente selezionati in base alla stagionalità, filiera corta, genuinità e al carattere equo solidale. 


                                                            Appuntamento al prossimo sabato 4 settembre con “COLORI DA BERE, COLORI DA MANGIARE” che vedrà genitori vs adolescenti come squadre sfidanti e tra i giurati d’onore la Chef Monica Cuniberti del Ristorante CasaMonica.




*foto di Carlotta Piccinini

lunedì 30 agosto 2010

ADOLESCENZA CONDIVISA - ANCORA POSTI DISPONIBILI

ASPETTIAMO ADESIONI DA PARTE DEI RAGAZZI, DEI LORO GENITORI E DAGLI EDUCATORI... ANCORA POSTI DISPONIBILI - 051-4847420 o 340.7727549

Si parte dal 2-5 settembre... i momenti di intrattenimento e gli spettacoli serali sono aperti al pubblico ad ingresso libero... previa prenotazione

in collaborazione con l'Orto dei Giusti di Syusi Blady con il contributo del quartiere Santo Stefano Comune di Bologna
http://www.iperbole.bologna.it/quartieresantostefano

“Mai sprecare una crisi”

(Barak Obama)

Da questa provocazione del presidente degli USA prende spunto il progetto di workshop per adolescenti (ragazzi tra 11 e 16 anni), educatori e genitori, ideato insieme all’ORTO DEI GIUSTI di SYUSY BLADY, che curerà la direzione artistica delle attività serali, e con il contributo del QUARTIERE SANTO STEFANO: Quattro giorni di attività all’aperto per i ragazzi e altrettante giornate di seminari e approfondimenti rivolti a genitori ed educatori, che forniranno gli strumenti per imparare a stabilire rapporti più consapevoli fondati sulla capacità di ascolto e sul rispetto di sé e degli altri, sul dialogo e sulla costruttività, sull’assunzione consapevole di responsabilità.

Maggiori informazioni sulla pagina Adolescenza Condivisa

martedì 27 luglio 2010

CAMPIONATO DEL MONDO DEI CUOCHI BOLOGNESI 2010

Non pensate solo a mangiare, è ora di cucinare!
CAMPIONATO DEL MONDO DEI CUOCHI BOLOGNESI 2010
1° EDIZIONE
Rassegna a cura dell'Associazione Terrarossa Terraverde 

Nell’ambito di Bologna Estate 2010, il cartellone di iniziative culturali promosse dal Comune di Bologna 
Quattro appuntamenti tematici
sabato 28 agosto IL PIATTO CHE INGANNA
sabato 4 settembre COLORI DA BERE, COLORI DA MANGIARE
sabato 11 settembre L’ARTE DELLA SEDUZIONE
sabato 18 settembre CITAZIONI GASTRONOMICHE

Alle ore 20.30 presso lo Spazio Malazeni in via Mascarella, 84D saranno allestite due postazioni cucina, attrezzate appositamente per le squadre degli aspiranti campioni del mondo della cucina bolognese.

Una sfida aperta a tutti coloro che amano dilettarsi tra i fornelli, a cui piace mettersi in gioco e a chi fa della creatività il suo piatto forte: una gara di cucina che vede protagoniste Anna, Elisa e Funkyzdaura, le cuoche creative di Culinaria©, che di volta in volta saranno alle prese con un gruppo di nuovi sfidanti. Ciascuno dei quattro appuntamenti avrà un tema al quale dovranno ispirarsi due portate, dando spazio alla creatività.
Una giuria, composta da chef d'eccezione e una rappresentanza del pubblico valuterà le creazioni culinarie, tenendo conto della preparazione dei piatti, della loro presentazione e delle performance di animazione “di contorno”.
Giurati d'onore: lo Chef Marco Fadiga del Marco Fadiga Bistrot , lo Chef Massimiliano Poggi del Ristornate Al Cambio, la Chef Monica Cuniberti di CasaMonica, lo Chef Sergio Maria Teutonico direttamente da LA7 con la trasmissione "Chef per un giorno", il gastronomo Leonardo Romanelli, lo Chef Lorenzo Maria Barsotti e Francesco Barsotti della Trattoria Barsotti di Marzabotto (BO), e Francesca Bono e Sofia Pizzo di Communeating.

Iscrizioni entro il 25 di agosto chiamando i numeri 340.4725770 (Valentina Castronuovo) o 335.5356061 (Carlotta Serpieri) o 340.7727549 (Isabella Guerrini).
L'evento all'interno del palinsesto estivo Bologna Estate 2010 è sostenuto da un contributo del settore cultura del Comune di Bologna e sponsorizzato da Ballarini S.p.A.